Come creare un videogioco? Quali tool e linguaggi utilizzare? Come impostare un nuovo progetto?
Ecco una panoramica e utilizzo dei motori più conosciuti per la creazione di videogiochi

Post in evidenza

Vendere il tuo videogioco, quali piattaforme usare?

Supponiamo abbiate sviluppato di giorno (ma soprattutto di notte) negli ultimi 12 mesi un gioco che vi sta particolarmente a cuore (vuoi per...

Visualizzazioni totali

Libgdx: creiamo videogiochi su Android e iOS !!




Libgdx è una libreria per la creazione di videogiochi che si è affacciata da (relativamente) poco tempo nel panorama degli engine dedicati alla creazione di videogiochi ma che sta avendo molto successo per la sua semplicità e potenza.

Libgdx è un framework di sviluppo di giochi Java che fornisce una API unificata, multipiattaforma. Il framework fornisce un ambiente per la prototipazione rapida: il vantaggio non banale è quello di poter testare il gioco durante la sua stesura direttamente sulla piattaforma piu comoda.
Infatti le piattaforme mobile sono quelle principali (Android e iOS) ma è possibile sviluppare e testare il gioco direttamente anche su desktop (windows-linux-macosx) riducendo enormemente i tempi di sviluppo (chiunque abbia programmato applicazioni multimediali per Android o iOS in modo nativo ha sicuramente idea di quello che stiamo scrivendo). 


Uno dei giochi demo ufficiali di Libgdx
Fonte https://github.com/badlogic/theplanethatcouldntflygood


Di seguito troverete le principali caratteristiche.

Una singola API ma molte piattaforme

La singola API core consente di eseguire il proprio codice (del videogioco) sulle seguenti piattaforme.
  • Windows 
  • Linux
  • Mac OS X 
  • Android (2.2+) 
  • BlackBerry 
  • iOS 
  • Java Applet 
  • Javascript/WebGL (Chrome, Safari, Opera, Firefox, IE via Google Chrome Frame)

Questo consente di sviluppare e testare il proprio videogioco sulla piattaforma piu comoda (es: Desktop Windows) prima di creare una versione per la piattaforma finale (es: Android o iOS)
 

 Componenti principali

La libreria è costituita da una serie di componenti software che sono necessari per lo sviluppo completo di un videogioco. Supporto audio, gestione della fisica, funzioni per la scrittura e lettura di file, comparto grafico compatibile con OpenGL ES 2.0.
Ricordiamo che la libreria è stata sviluppata principalmente per piattaforme mobile ma è completamente cross-platform (cioè si può tranquillamente produrre lo stesso videogioco anche per desktop o per html5).
Riassumiamo i principali componenti di Libgdx:

  • Supporto per software di terze parti (come ad esempio: Spine, Nextpees e Sikoa)
  • Audio: supporto per WAV, MP3 e OGG (streaming e sound effects)
  • Input: supporto per mouse e touch screen, tastiera e accelerometro e compass (mobile). Supporto per la "gesture detection"
  • Fisica: matrixi, vettori e quaternion, frustum, shape e volumi, supporto per la libreria Box2D
  • Grafica: supporto per il 2D (completo) e 3D (in lavorazione)
  • Tool: editor di particelle 2D/3D, texture packer, generatore di bitmap font

Pro e contro

Pro
  • E' una libreria, quindi avrete massima libertà di utilizzo
  • Praticamente possiede tutto quello che serve per creare un gioco da zero
  • Trovate molta documentazione in rete (e sulle pagine del sito ufficiale)
  • La licenza è Open Source Apache 2.0
  • Il progetto si basa su gradle, quindi una volta padroneggiato correttamente, il progetto si configura in pochi minuti

Contro
  • E' una libreria, quindi dovrete padroneggiarla e non avrete un IDE
  • E' necessaria una conoscenza generica di Java
  • E' consigliabile conoscere gradle (tool di compilazione)


Demo creato con Libgdx
fonte https://github.com/libgdx/libgdx-demo-superjumper

Link

Libgdx Home

Libgdx Demo






0 commenti:

Posta un commento